LA BARRA BRAILLE PER FACILITARE L’ APPRENDIMENTO DEI BIMBI CON DISABILITA’ VISIVA

Grazie a questa iniziativa che ha visto il sostegno della Fondazione Comunità Mantovana una alunna della scuola primaria Martiri di Belfiore di Castelbelforte potrà sviluppare al meglio le proprie risorse ed abilità, in un ottica di maggior autonomia e miglioramento delle prestazioni scolastiche.

Il progetto nasce  dal  bisogno espresso da una famiglia di una bambina ipovedente che frequenta la seconda elementare.

Lo strumento, una " Barra Braille ad alta tecnologia  dotato di un software di avanguardia, è stato acquistato dalla Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti, e potrà essere concesso in caso di utilità ad altre scuole in comodato d' uso gratuito su segnalazione dell' Ufficio Scolastico Territoriale.